Contenuto principale

Il Castagno di FavischioIl Castagno di Favischio

Il famoso Castagno di Favischio (Castanea Sativa Mill):
Alto oltre 18 metri, con una circonferenza di m. 6,10, è cavo all'interno, come avviene nei vecchi castagni.
Il nome deriva forse da Kastanea, regione della Tessaglia. Grande albero delle Cupulifere, elemento di base dell'economia delle montagne Italiane. Presente in tutta la zona Mediterranea, ma anche in Oriente e in America. Apparato radicale robusto. Grandi foglie lanceolate, dal margine seghettato. I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli. I frutti sono racchiusi in un riccio e sono ricchissimi di amidi, zuccheri e proteine.

Supera i 30 metri di altezza e gli 8 metri di circonferenza e raggiunge i 1000 anni. Il legno è resistente e durevole ed è ottimo per la costruzione di mobili. Particolarmente ricercate sono le varietà da frutto per la produzione dei marroni.

 
fonte e foto: http://www.lazionauta.it/posta